Pubblicato da il 15 Gen, 2016 in Eventi |

20160111_203110

Lunedi 11, siamo stati invitati a cucinare ad Eataly in occasione della 6^ edizione del Master del Risotto. Tema della serata: I risotti della modernità. Lauretta ha stupito tutta l’aula con il suo Riso Venere con calamaretti marinati al lime e visto il gradimento riscontrato abbiamo pensato di pubblicare la ricetta.

Ingredienti e dosi: +

• 8o Gr. di riso Venere a persona

• 50 Gr. di calamari cotti in acqua con un gambo di sedano, uno di prezzemolo, una cipolla,

• 4/5 grani di pepe nero

• un pizzico di sale

• un cucchiaio di olio d’oliva

• 1 lime

• 1 scalogno

• olio all’aglio

Procedimento: Tritare lo scalogno e farlo imbiondire in una casseruola con dell’olio d’oliva. Far tostare il riso Venere dopo averlo lasciato a bagno in acqua fredda per 4/5 ore e scolato per bene. Iniziare la cottura del riso utilizzando l’acqua di cottura dei calamari che sarà il nostro brodo di pesce. Bagnare lentamente il nostro risotto per circa 30/40 minuti (n.b: il tempo di cottura del riso venere è decisamente maggiore di un riso tradizionale). Nel frattempo tagliare i calamari a rondelle dividendo il ciuffo in due parti e lasciare marinare con il succo e metà della polpa del lime tagliata a dadini. La buccia verrà tritata molto finemente e servirà come guarnizione finale e per dare un ulteriore profumo al piatto. A cottura ultimata il riso Venere dovrà essere mantecato con olio d’oliva all’aglio e pepe nero e lasciato riposare per qualche minuto. Impiattare il riso creando un buco al centro che riempiremo con i calamari fatti saltare per qualche minuto con poco olio d’oliva. Spolverare con la buccia di lime tritata e …… Buon appetito…!!

Un consiglio: questo piatto è ottimo anche nella stagione estiva, servito freddo.

Provatela e fateci sapere!

Guardate il video su youtube!    https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=DF9vIina-ZI